Tritan per uso alimentare: i vantaggi sulla plastica!!!

Che cos’è Tritan? Il polimero di nuova generazione per uso alimentare più ecologico e più salubre della plastica. Scopri perché è da preferire al PET. Alcuni vantaggi sul vetro.

Tritan: il polimero ecologico che sostituisce la plastica in uso alimentare

Il Tritan è un materiale che pensa all'ecologia, studiato per l’utilizzo alimentare e per l'acqua potabile. Ma che cos’è il Tritan e a che cosa serve? Perché sempre più frequentemente si parla di bottiglie in Tritan per sostituire l’antiecologica plastica? Ecco alcune risposte sul nuovo materiale ecologico, arrivato per sostituire le bottiglie di plastica.

Che cos’è il Tritan

Sviluppato nel 2007 dalla Estman Chemical, Tritan è un marchio registrato, in particolare si tratta di un polimero di nuova generazione che ha come caratteristica principale quella di non utilizzare sostanze riconosciute dannose come i bisfenoli (BPA), componenti fondamentali nella sintesi di plastiche e additivi plastici. Essendo il tritan un materiale privo di BPA (Bisfenolo A) lo rende particolarmente adatto all’uso quotidiano come contenitore per acqua e altre bevande di uso comune. Il BPA infatti è stato vietato dapprima in Canada, poi nel 2011 nei paesi della Comunità europea che con la direttiva 2011/8/UE ne hanno vietato l’utilizzo per la produzione di biberon in policarbonato. Al contrario il ricorso al Tritan permette di ridurre se non eliminare del tutto il ricorso al policarbonato o ad altri polimeri sintetici come SMMA, SAM, PVC. Ai vantaggi di un materiale plastico inoltre, il tritan aggiunge caratteristiche ritrovabili nei contenitori di vetro.

Le caratteristiche Tritan

Il Tritan grazie ad un processo di stampaggio breve e poco complesso ha poche dispersioni durante la produzione, fattore che conferisce superiori proprietà termiche, fisiche e chimiche rispetto a qualsiasi materiale plastico destinato ad uso alimentare e non solo. Può essere lavato in lavastoviglie numerose volte senza che si modifichino le sue specificità, il che lo rende un materiale riutilizzabile più volte prima di essere smaltito. Il Tritan è leggero, maneggevole e resistente a temperature rigide, fino a -40°C, e a temperature molto alte, 90/100°C, rendendolo comodo sia per l’utilizzo in congelatore che per trasportare bevande calde.

Queste in estrema sintesi le sue principali caratteristiche:

  • Trasparenza

  • Resistenza agli urti

  • Resistenza ai cicli di lavaggio

  • Ottima tenuta ermetica

  • Ottima resistenza chimica.

Tritan messo alla prova

Sono stati effettuati numerosi test per mettere alla prova il Tritan, al termine dei quali è stata confermata l’effettiva sicurezza di questo materiale come contenitore per bevande ed alimenti. È stato dimostrato che a contatto con l’acqua per diverso tempo e a diverse temperature, il Tritan non rilascia sostanze chimiche. Nessun ente di controllo ha fino ad oggi messo in discussione la sicurezza del Tritan in ambito alimentare, assicurando così il Tritan come materiale sicuro e utilizzabile per alimenti.

Perchè il Tritan è preferibile al PET?

Il PET è un materiale plastico largamente utilizzato come contenitore di acqua minerale e bevande in generale, più diffuso rispetto al vetro per via della sua maneggevolezza, della facilità di trasporto e di una ottima resistenza agli urti. Il Pet, a differenza del Tritan, necessita di attenzioni particolari poichè può rilasciare sostanze nocive nel suo contenuto: esposizione alla luce solare, riempimento con acqua calda o conservazione nel congelatore sono i casi più frequenti di un utilizzo sbagliato. Inoltre questa plastica può essere utilizzata una sola volta e va riciclata attraverso il servizio di smaltimento, il quale rilascia diverse sostanze inquinanti durante il procedimento. Il PET riciclato non può essere utilizzato completamente per la produzione di nuove bottiglie, immettendo quindi costantemente nel mercato nuovo PET tutti i giorni. Bisogna porre attenzione poi a non disperderlo nell’ambiente, è calcolato che impieghi almeno un secolo per biodegradarsi.

Tritan e plastica

Scegliere il tritan al posto della plastica è una scelta ecologica per diversi motivi. Come affermato, questo nuovo materiale non rilascia sostanze inquinanti. Se utilizzato come contenitore di acqua è totalmente riutilizzabile e quindi fa risparmiare sulla produzione, sul trasporto, sull’imballaggio ed infine sullo smaltimento dei rifiuti. Il tritan è la soluzione ideale per ridurre l’utilizzo della plastica garantendo allo stesso tempo acqua da bere sicura.

Perchè il Tritan è preferibile al vetro?

L’acqua in bottiglia di vetro è meno utilizzata di quella in materiali plastici ed è diffusa soprattutto nei ristoranti grazie alla percezione più professionale che il vetro conferisce al servizio. Se confrontato con il Tritan, il vetro trova similitudini come la perfetta conservazione del contenuto o come la possibilità di essere riutilizzato più volte prima di essere smaltito. Ma le differenze tra il tritan e il vetro sono evidenti: si va dal peso specifico del materiale, fattore che allontana molti consumatori dal vetro per via del trasporto più faticoso, alla delicatezza. La fragilità del vetro infatti, la sua bassa resistenza agli urti, lo rende inoltre pericoloso in caso di rottura. Ragione per la quale negli ultimi decenni è stato accantonato a favore della plastica. Oggi il tritan, per le ragioni sovraesposte è preferibile alla plastica e rappresenta quindi un valido sostituto del vetro.

Dove trovare le bottiglie e i contenitori in tritan

Le bottiglie e i contenitori in tritan stanno prendendo piede nel mercato odierno. Anche se ancora non sia largamente utilizzato, i consumatori iniziano a conoscere questo materiale ed apprezzarne le sue peculiarità, soprattutto se abituati a consumare acqua riempiendo le classiche bottiglie di plastica. Sempre più persone sono attente all’ecologia e anche nelle installazioni di erogatori d’acqua, che già di per sé aiutano l’ambiente, cercano di limitare l’uso dei bicchieri di plastica adottando la soluzione delle bottiglie in tritan, abbracciando di fatto una scelta eco-sostenibile. Le bottiglie in tritan possiamo facilmente trovarle su internet e con minor frequenza negli ipermercati o negozi di articoli sportivi ai prezzi di una classica borraccia. Se desideri un campione di borracia in tritan da proporre come soluzione più ecologica nel luogo di lavoro, scuola, ufficio, scrivici una email a info@crosswater.ch e te ne spediamo una. Abbiamo un numero limitato di campioni.

Ricorda di inscriverti alla nostra newsletter mensile. Grazie


Condividi  

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti ora per ricevere aggiornamenti e offerte straordinarie!

Grazie